Cibreo, chi era costui?

Qualche giorno fa Antonio Sofi parlava del Cibreo,”istituzione della cucina fiorentina”. E’ uno dei migliori ristoranti di Firenze, con annessa trattoria (familiarmente il Cibreino), più un caffè e ora anche un circolo, il Teatro del sale (di cui parla Antonio).
Al Cibreo sono stato per la prima volta (ahimé!) l’altra sera. Esperienza straordinaria: una cucina di raffinata sobrietà prevalentemente ispirata alla tradizione fiorentina; tanti piatti così allettanti da mettere in seria difficoltà la mia capacità di scegliere.

Ma non tutti sanno (perfino a Firenze!) cos’è il cibreo (con l’accento sulla e).
(continua a leggere)

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in a tavola. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cibreo, chi era costui?

  1. anonimo ha detto:

    devo dire che al Cibreo non ci sono mai stato. Vado talvolta al Teatro del sale, che trovo un luogo delizioso (il Picchi dovrebbe quantomeno offrirmi un caffe’) 🙂 grazie per info sul cibreo: ne ignoravo tutto.

  2. giannitos ha detto:

    Io non sono stato ancora al Teatro del sale, e anche grazie a te ci andrò presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...