I pomodori di Sir Allan

Sì lo so che c’è grande attesa per la terza (ed ultima?) puntata della blog-fiction qui sotto ma ora si parla di cose serie.

I pomodori fuori stagione mi si passi il paragone sono come il mare d’inverno, triste ma a qualcuno piace. Per Allan Bay (Cuochi si diventa) sono cosa del tutto normale e si possono utilizzare tranquillamente per fare la salsa di pomodoro. Ma li avete visti? Pallidi e perfetti, sembrano finti come la frutta di cera che un tempo usava tenere sulla tavola di cucina. No caro Allan, fuori stagione meglio dei buoni pelati oppure la comodissima polpa (io uso la Mutti).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in a tavola. Contrassegna il permalink.

2 risposte a I pomodori di Sir Allan

  1. bradipaa ha detto:

    a meno che uno non abbia parenti campagnoli – come me – che li coltivano, e quelli sobbòni 😀

  2. anonimo ha detto:

    Io il triplo concentrato Mutti. Ottimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...