Fratello vino, sorella frode.

La vendemmia si avvicina. Ne parla Baciodivino con la consueta grazia e competenza.

Ne ha parlato anche Report ieri sera: In vino veritas. Con uno strepitoso Albanese che rievoca lo scandalo-strage del metanolo. E dopo il metanolo la “resurrezione” del vino italiano; ma con qualche problema: frodi, sofisticazioni legali, prezzi fantasiosi, compilatori di guide competenti e/o compiacenti, controlli aleatori e altre amenità.

Dal Tavernello al Sassicaia; da Luigi Veronelli ( Il peggior vino contadino è migliore del miglior vino d’industria; è una verità assoluta. I difetti del vino contadino sono dei pregi nei confronti del vino industriale. ) a Riccardo Cotarella, enologo interventista-barriquedero ( D.:Per cui mi sta dicendo che il vino non si fa spremendo l’uva e mettendo il mosto a fermentare. Non basta insomma. R.: No, assolutamente no. Ma non si può parlare in questo caso di alterazione. Si parla di scienza. E parlare di vino vero, come del vino in cui non si interviene è pura utopia.)

Notevole la comparsata del sottosegretario (con delega al vino) Teresio Delfino: alle domande del giornalista guarda smarrito fuori campo per farsi suggerire la risposta e sbaglia l’annata con l’anidride solforosa, quanto all’obbligo di indicazione sull’etichetta. Lo facciamo provare con il pesce ?

Domani, per festeggiare il secondo compleanno della Marta, pasticcio di lasagne (detto anche lasagne al forno) e Nobile di Montepulciano, dalla cantina di Baciodivino. Ci starebbe meglio il Rosso di Montepulciano ? L’ho finito.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...