Qualcosa è cambiato

Ogni giorno appare almeno una nuova fotocamera, ma nuova fino a un certo punto: più megapixel, più veloce, più ultrazoom, live view e altre cose motivate prevalentemente da ragioni di mercato. La reale innovazione, quella che migliora l’utilizzo e/o il risultato è rara.

Da pochi giorni è uscita la prima non-reflex: la  Panasonic Lumix G1, che non ha specchio e pentaprisma e quindi non è reflex, ma ne ha tutte le altre caratteristiche (obbiettivi intercambiabili, otturatore, sensore di dimensioni considerevoli …) e vantaggi. L’ingombro e il peso  sono notevolmente ridotti per l’abbandono del mirino reflex; il mirino elettronico ad altissima risoluzione dovrebbe garantire una visione paragonabile alla reflex.

Ora è attesa la nuova Olympus che condivide con Panasonic il sistema Micro Four Thirds (sensore 4/3 e baionetta più piccola). Ma la cosa più interessante, per me, è la possibilità che altri produttori adottino la tipologia "non reflex": in particolare sogno una Pentax digitale delle dimensioni di una MX-ME, , su cui montare i miei obiettivi.
Insomma un corpo piccolo, da usare con obiettivi di ridotte dimensioni (magari focale fissa), soprattutto per reportage.

Aggiornamento
Scopro che Samsung ha annunciato di recente che sta lavorando a un sistema simile al Micro 4/3: non reflex, con sensore APS-C, di dimensioni contenute. Vista l’alleanza Samsung-Pentax, chissà che il mio piccolo sogno non possa avverarsi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...