E’ nato Richard Yates riscoperto  Revolutionary Blog, vita morte e miracoli del grande scrittore misconosciuto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Richard Yates, Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. .Milton ha detto:

    Caro Gianntos, come sai, condivido la sua passione per Yates, anche se le lettura successive a Rev.Road mi hanno parzialmente deluso, come è inesorabile quando si conosce un autore attraverso il suo capolavoro. Leggerò presto Easter Parade, che è considerato la sua seconda opera in ordine di importanza. Tu l’hai già letto?
    Sai che ho appena riaperto il blog, questa volta in formato tumblr: la url è
    http://unaquestioneprivata.tumblr.com
    ciao
    Milton

  2. .Milton ha detto:

    oops,
    sua=tua

  3. giannitos ha detto:

    ciao Milton, ho letto Easter Parade (l’articolo si è lost in translation) tutto d’un fiato e mi è piaciuto molto; ora me lo rileggo con calma.
    Ho preso anche la biografia in english di Blake Bailey, che leggo (consulto più che altro) con fatica perchè il mio inglese è modesto.
    Ti confido che lo scopo è quello di riscrivere la voce Richard Yates su Wikipedia.it .

  4. giannitos ha detto:

    P.S.
    Per “articlolo” intendevo il “the” del titolo.
    Del romanzo non ho ancora scritto sul blog, prima lo rileggo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...