A Essaouira

 

Siamo atterrati a Marrakesh nel tardo pomeriggio del 7 maggio; la Dona e Momo ci accolgono e trasportano a Essaouira, per lo stradone di 180 km che le unisce. I grandi alberghi sul lungomare non mi fanno un bell'effetto, ma poi la Medina e la casa che ci ospita…

dalla finestra della mia camera

Dalla finestra della mia camera, la mattina di domenica, sul presto; non si vede nessuno in giro per la casa e io mi muovo da solo, con la Pentax al collo.

… camminando verso il porto

Vedo gente, turisti occidentali e marocchini

e poi, tornando verso la città vecchia

finisco in mezzo ad una manifestazione contro il terrorismo (il 28 aprile c'è stato l'attentato di piazza Jamaa-l-fna a Marrakesh)

Camminando nella medina Essaouira mostra il  suo aspetto di città turistica, ma piacevolmente turistica (niente pulman di turisti) e rilassante, viva di vita normale.

La donna col bambino ha preso una moneta da uno di noi, per farsi fotografare: con quella si prende un cartoccino di ceci cotti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fotografia, Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...