il signor Rossi e il signor G

Il tristo e grigio presidente della Toscana, uno che di colorato ha solo il nome e che in confronto Cimiterio era allegro, ha rilasciato un’ intervista a Il Foglio per sostenere che il PD deve ridiventare di sinistra. Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra ?

“Rossi ordina un supplì al ragù, un trancio di pizza con le patate, un bicchierone di Coca cola …” . Si comincia male.
Il supplì al ragù è di destra/pizza e patate un po’ di sinistra/la Coca cola è di destra (con il rum diventa di sinistra).

 “Ma sono certo che sia questa l’unica strada che può prendere un partito come il nostro per garantire al paese un vero e robusto e gagliardo bipolarismo come si deve. Con i moderati da un lato, con il Ppe italiano di là, e con i progressisti da questa parte, con il Pse italiano.” Beh, vediamo.
Certo Monti è un po’ di destra/ma Di Pietro non è di sinistra/il bipolarismo poi è di centro e comunque oramai è fallito.

Ma quello che stupisce (o meglio non stupisce, a pensarci bene) è che il signor Rossi non dice una cosa di sinistra in tutta l’intervista, parla solo di alleanze. Che si fa per la disoccupazione ? e per il traffico e l’inquinamento ? quali consumi, auto e vestiti o si cambia musica ?

Poi l’ipotesi che “il governatore della Toscana Enrico Rossi come candidato premier per il centrosinistra”.
Se questa qui è la sinistra/preferisco uno un po’ più di destra.

Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in in Italia e nel mondo, varie ed eventuali. Contrassegna il permalink.

3 risposte a il signor Rossi e il signor G

  1. Angelo ha detto:

    Io Rossi me lo ricordo bravo Sindaco di Pontedera –e mi dicevano che non avesse fatto male come Assessore alla Sanita’. Da Presidente della Regione sento un sacco di persone che stimo parlarne male. Sarebbe interessante capire come mai — se e’ il ruolo che non e’ adatto a lui, se si e’ ammosciato — o se la sua Giunta lo fa volare basso.

    Pero’ francamente, se la sinistra e’ questa, preferisco uno un po’ piu’ di sinistra. Se ho il fiato, uno di questi giorni provo a scrivere una cosa che rumino da tempo — cioe’ di quali sono i temi che la sinistra dovrebbe affrontare oggi in Italia — e su cui capire una buona volta che cosa significa “dire qualcosa di sinistra”. Se ho il fiato, eh — perche’ in questi giorni ce l’ho parechcio corto.

  2. umberto ha detto:

    Caro…….& frattaglie, lasciamo ai termini “desra e sinistra”il loro significato originale, cioé la posizione occupata sugli scranni rispetto al presidente di camera e senato. Diamo di nuovo dignità all’assere umano e smettiamo di considerarlo “consumatore”.Non concediamo a nessuno l’acquisizione del diritto di “appropriarsi di sette milioni” in nome e per conto della “buona ricchezza”, ma assorbiamo il concetto che é inderogabile DOVERE di tutti non far morire per fame, sete e malattie di ogni genere milioni di bambini ogni giorno nel mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...