(Senza immagini, o quasi)

Dopo cinque giorni solo ora riesco a riprendere il blog-diario: problemi di accesso al vero blog e cose da fare (in primis riordinare le tante foto scattate).

Dunque è stato un bel viaggio, con una buona compagnia: da Marrakesh a Ouarzazate attraverso l’Atlante, la valle del Dades e l’erg (deserto di sabbia) Chebbi al confine orientale con l’Algeria; poi verso occidente e la valle del Draa con gran finale nell’oasi montana di Finnt.

Il Marocco è terra multiforme, dal Mediterraneo all’Atlantico, dal Rif all’Atlante, dal sud sub-Atlante al Sahara Occidentale; si potrebbe tornarci decine di volte e vedere ogni volta una realtà diversa.
Sto già pensando alla prossima volta, ma il mio programma per i prossimi anni prevede altri paesi mediterranei che non conosco o conosco poco. Sono convinto però che sia meglio conoscere meglio pochi paesi che visitarne rapidamente molti. Vedremo.

Prossimamente il resoconto fotografico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sì viaggiare. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...