Coincidenze

Preparativi per la spedizione in Salento (1)

Il mio libraio, originario del Salento, mi ha consigliato alcuni film da vedere prima della spedizione, ad agosto. Fra questi c’è L’uomo nero di Sergio Rubini. Vado a cercarlo in biblioteca, c’è sul catalogo ma non sullo scaffale.  E’ in prestito, doveva essere riconsegnato un mese fa ma, nonostante i solleciti, ancora niente; grazie, tornerò fra qualche giorno.

Esco dalla biblioteca con due libri e appena fuori dalla porta  signore! signore! , mi volto: una donna bionda vestita con un abito estivo di lino nero, signore!, sta chiamando proprio me. Ho lasciato qualcosa, al solito, penso. Senta è lei che cercava L’uomo nero?  Sì, perchè?  L’ho riportato proprio ora e la bibliotecaria mi ha detto che un minuto prima un uomo l’aveva chiesto; sa, mi sentivo in colpa per il ritardo. Immagino la descrizione: un uomo di una certa età, corpulento, con i capelli bianchi molto corti e una giacca senza maniche con molte tasche. Grazie, è davvero una strana coincidenza, si vede che questo film voleva proprio che io lo vedessi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in al cinema, sì viaggiare. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Coincidenze

  1. Dalle8alle5 ha detto:

    Da quando, decenni fa, hanno iniziato a chiamarmi “signora”pur in assenza di una fede al mio anulare sinistro, anch’io ho cominciato a immaginare la descrizione di me fatta dagli altri.
    Credo sia una di quelle cose che si pensano solo a partire da una certa età.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...