Il tempo e la vita

Come ampie e regali ricchezze, quando capita che finiscano nelle mani di un cattivo padrone, sono dissipate in un attimo, al contrario, per quanto modeste, se affidate a un bravo amministratore, crescono col loro impiego, così il tempo dell’esistenza per chi ben lo impieghi di molto si estende. (…) La vita, se te ne sai servire, è lunga. (…) non dubito sia vero ciò che, a mo’ di oracolo, è stato detto dal più grande dei poeti: «Piccola parte della vita è quella durante la quale viviamo». Tutto lo spazio che resta, non v’è dubbio, non è vita, ma tempo.
(Seneca, De brevitate vitae)

Spesso mi capita di scherzare sugli anni ormai trascorsi  e su quelli che mi rimangono. Il fatto è che non mi preoccupa tanto il tempo della mia esistenza quanto la vita che saprò vivere.

Se mi guardo intorno vedo che i nostri sforzi  sono più che altro rivolti a prolungare il tempo della esistenza, trascurando il vivere o addirittura a scapito di esso. A cosa servono spesso le cure mediche, le diete, l’attività fisica se non ad allontanare la morte ? Per vivere ci vuole altro.

Longevità ! è la parola d’ordine; che fa il paio con non invecchiare, cioè apparire più giovani e non accettare i segni del tempo. Di vivere bene si parla poco o punto: certo non è neppur facile trovarsi d’accordo sul significato di queste due parole.

Che cosa dunque è sotto accusa? Vivete come se doveste vivere per sempre, mai vi viene in mente la vostra caducità, non prestate attenzione a quanto tempo è già trascorso. Lo disperdete come provenisse da una fonte rigogliosa e inesauribile, benché nel frattempo proprio il giorno che è da voi donato a qualche uomo o attività sia forse l’ultimo. Ogni cosa temete come mortali, ogni cosa desiderate come immortali. (…)

Il vivere va appreso per la durata di tutta quanta la vita e, cosa di cui forse ti stupirai maggiormente, per la durata di tutta quanta la vita va appreso il morire.
(Seneca, De brevitate vitae)

    Annunci
    Questa voce è stata pubblicata in Filosofia, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali. Contrassegna il permalink.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...