ad una amica caduta nei cinquanta

Cinquant’anni sono meno di sessantaquattro (alla meglio vicina, amica carissima)

Ma guarda Morena, ti dico

Occasione non c’è come questa

Radiosa e gioiosa, solenne

E certo inadatta all’oblio.

Negli anni a venire il ricordo

Ameno t’accompagnerà. 

 

L’età delle membra 

Ancora colore del bronzo

Mi appare assai verde.

E poi quel che conta,

Gentile donzella,

La testa ed il cuore

Immutati serbare

Ognora negli anni a

Venire, si sa.

Ignora se puoi 

Con animo lieto 

I tanti che temono sempre

Negli anni il passare degli 

Anni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...