Archivio dell'autore: giannitos

 La libreria 

– Buongiorno, vorrei sapere se avete questo libro. –  La voce femminile che risponde alla mia telefonata è gentile e gradevole, il libro c’è. Sono andato praticamente a colpo sicuro: è una libreria vecchio stampo, orientata prevalentemente alla saggistica. Una … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura | Lascia un commento

Lorenzo, Francesco e Paolo

Seduto qui sulla solita panchina (più o meno) mi godo la brezza che corre lungo il fiume e penso a don Lorenzo Milani. Oggi Francesco ha ringraziato il Signore per averci dato sacerdoti come don Milani: ha ragione, a prescindere … Continua a leggere

Pubblicato in e la scuola ?, francesco primo, la memoria, padri e fratelli | Lascia un commento

Fare i nonni stanca

Questo post è rivolto ai nonni, non ai figli e ai nipoti; poi lo spiego. Ho visto nonni che voi umani non potreste neanche immaginare. Uomini e soprattutto donne che, dopo una vita di più o meno duro lavoro, passano … Continua a leggere

Pubblicato in genitori&figli | Lascia un commento

Marta e Lizzi (o delle foto)

Alcuni anni fa, ispirandomi a questa foto, parlavo di fotocamere e altro. Lo scatto è stato fatto con la Pentax K5, una bella reflex che ho molto amato e che ho tradito prima con una Fujifilm X10 e poi con … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, Fotografia, genitori&figli, la memoria | Lascia un commento

Ritratto di famiglia con tempesta

Arriva da Cannes 2016 (a piedi ?) Ritratto di famiglia con tempesta del giapponese Kore’eda Hirokazu, a me sconosciuto ma noto soprattutto per “Father and son” vincitore del Premio della Giuria a Cannes 2013. Questo Ritratto (in originale After the Storm) … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, genitori&figli | Lascia un commento

Marmellata di limoni

Qualcuno mi ha regalato dei limoni coltivati nel giardino di casa ed ho pensato di fare un po’ di marmellata. Avendo poca dimestichezza con le marmellate e nessuna con quella di agrumi ho cercato delle indicazioni e poi ho deciso … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola | Lascia un commento

Riscoprire il Maraschino

Ho comprato una bottiglia di Maraschino Luxardo, il più diffuso. Credo che ormai pochi lo conoscano e pochissimi lo tengano in casa. L’etichetta riporta due luoghi e due date: Zara 1821 e Torreglia 1947. La prima indica il luogo e … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura | Lascia un commento