Archivio dell'autore: giannitos

Ma cos’è questo aglione ?

Ho fatto i pici all’aglione, utilizzando una pasta artigianale (prodotta in quel di Grosseto) che si avvicina abbastanza ai pici caserecci. Aglione: pensavo che il termine si riferisse alla quantità di aglio da mettere nella salsa di pomodoro. E invece … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura | Lascia un commento

Del Savore (e dell’agresto)

Oggi al calar del sole sono stato in vigna a coglier l’uva acerba per fare il Savore. Non è stato facile perché quest’anno l’uva non è ancora matura ed è già dolce: e invece deve essere aspra, sennò non è … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, la memoria | Lascia un commento

LEKEA

Montare una cassettiera dell’IKEA con 40º e un ventilatore: anche seguendo le istruzioni è dura, ma per me è pure una soddisfazione. E mi torna in mente – per associazione di idee – il tempo trascorso con il Lego e mio … Continua a leggere

Pubblicato in genitori&figli, la memoria | Lascia un commento

La terra promessa

La Brompton elettrica la aspettavo come gli ebrei la terra promessa. Per questa inglesina sono disposto a rinunciare alla stupenda imponente crucca.

Pubblicato in varia | Lascia un commento

Biella e poi

I miei vicini di campeggio sono simpatici e beneducati: padre e madre con due figlie. Sono biellesi, non avevo mai conosciuto nessuno di Biella. E poi hanno una roulotte, in questo paese di camperisti (anch’io lo sono stato, ma alla … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, sì viaggiare | Lascia un commento

Viva il burro

Stamani a colazione pane abbrustolito e burro.  Ricordo, fin dall’infanzia, la demonizzazione del burro: veniva – come tante cose buone o cattive – dagli USA. Per fortuna si sta cambiando registro: il burro (come tutto o quasi) se usato oculatamente non … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura | Lascia un commento

La marina di Grosseto

Mi piace perché è a dimensione d’uomo, Marina di Grosseto; voglio dire che è un posto di vacanza per gente normale. Le spiagge sono più o meno come alcuni decenni fa, bagni e un po’ di spiaggia libera; negozi in … Continua a leggere

Pubblicato in sì viaggiare, varie ed eventuali | Lascia un commento