Archivi categoria: alla voce Cultura

Ma cos’è questo aglione ?

Ho fatto i pici all’aglione, utilizzando una pasta artigianale (prodotta in quel di Grosseto) che si avvicina abbastanza ai pici caserecci. Aglione: pensavo che il termine si riferisse alla quantità di aglio da mettere nella salsa di pomodoro. E invece … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura | Lascia un commento

Del Savore (e dell’agresto)

Oggi al calar del sole sono stato in vigna a coglier l’uva acerba per fare il Savore. Non è stato facile perché quest’anno l’uva non è ancora matura ed è già dolce: e invece deve essere aspra, sennò non è … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, la memoria | Lascia un commento

Biella e poi

I miei vicini di campeggio sono simpatici e beneducati: padre e madre con due figlie. Sono biellesi, non avevo mai conosciuto nessuno di Biella. E poi hanno una roulotte, in questo paese di camperisti (anch’io lo sono stato, ma alla … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, sì viaggiare | Lascia un commento

Viva il burro

Stamani a colazione pane abbrustolito e burro.  Ricordo, fin dall’infanzia, la demonizzazione del burro: veniva – come tante cose buone o cattive – dagli USA. Per fortuna si sta cambiando registro: il burro (come tutto o quasi) se usato oculatamente non … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura | Lascia un commento

 La libreria 

– Buongiorno, vorrei sapere se avete questo libro. –  La voce femminile che risponde alla mia telefonata è gentile e gradevole, il libro c’è. Sono andato praticamente a colpo sicuro: è una libreria vecchio stampo, orientata prevalentemente alla saggistica. Una … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura | Lascia un commento

Marta e Lizzi (o delle foto)

Alcuni anni fa, ispirandomi a questa foto, parlavo di fotocamere e altro. Lo scatto è stato fatto con la Pentax K5, una bella reflex che ho molto amato e che ho tradito prima con una Fujifilm X10 e poi con … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, Fotografia, genitori&figli, la memoria | Lascia un commento

‘U sfinciuni

Dello sfincione palermitano ho sentito parlare qualche anno fa da Vincenzo, pizzaiolo siciliano: lui a Firenze lo fa in versione bassa, alto un dito, perché il gusto degli indigeni – secondo lui – non si adatterebbe ad uno spessore che … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, la Sicilia | Lascia un commento