Archivi categoria: biciclette

La bici rossa

Oggi giro lungo, tutto il viale dei Colli e poi ritorno dal lungarno. Ogni volta che riprendo la biPa mi diverto come un bambino con la sua prima vera bicicletta; la mia era rossa e ricordo quando il babbo me … Continua a leggere

Pubblicato in biciclette, la memoria, varie ed eventuali | Lascia un commento

Il fiume e la panchina (basta poco …)

La solita panchina sur la rive gauche dell’Arno, le Cascine, il fiume col ponte della tranvia da una parte e la passerella dell’Isolotto dall’altra. Luogo di tranquilli e parchi pensieri, riposando dopo una tranquilla pedalata, all’ombra con un raggio di … Continua a leggere

Pubblicato in biciclette, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

… del tempo che daranno a me le stelle

Il 2019 è cominciato bene; stavo per dire il 1919, sono un uomo del secolo scorso che si avvia rapidamente ai settanta. Sono venuto a sera del tempo che daranno a me le stelle. Sono sereno, mi sembra che tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Amore è una parola ?, biciclette, non è mai troppo tardi | Lascia un commento

Vélo, mon amour

La bici è tecnicamente un veicolo, cioè un mezzo di trasporto. Però ci sono dei momenti in cui ti succede di sentirla come qualcosa di altro, un prolungamento del tuo corpo. Oggi è successo. È difficile da spiegare, bisogna provarlo. … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, biciclette, camminare stanca, Filosofia, varia | Lascia un commento

PPA (pieghevole a pedalata assistita)

   Ho provato questa WAYEL E-bit H: ruote da 18″, cambio Nexus a tre velocità, motore anteriore 36V, peso 16,4 kg (escluse batterie). La batteria è a ioni-di-litio da 10,4 Ah (2,3kg-autonomia 45-60 km) o 7,8 Ah (1,9 kg – … Continua a leggere

Pubblicato in biciclette | Lascia un commento

Scoiattolo a pedali

Ieri ho visto questa bicicletta in piazzale Donatello. Lì per lì non avevo capito che fosse elettrica; ho pensato che fosse una antenata delle moderne bici a pedalata assistita. Poi la donna in sella è partita, senza pedalare: quindi probabilmente … Continua a leggere

Pubblicato in biciclette, varie ed eventuali | Lascia un commento

Dialogo di un ciclista illuminato e un ciclope.

Ciclope: “Per qual motivo te ne vai in giro con tutte quelle strane diavolerie che producono luce ovvero la riflettono ? Ciclista: “Per essere ben visibile nell’oscurità della sera” Ciclope: “E perché mai ambisci a cotanta visibilità ?” Ciclista: “Desidero … Continua a leggere

Pubblicato in biciclette, la fantasia e non solo, parole parole parole | Lascia un commento