Archivi categoria: in Italia e nel mondo

Non è mai troppo tardi

Tutti i giorni ce n’è una nuova, direbbe qualcuno. Qualche mese fa ho scoperto la Penny Wirton di Edoardo Affinati e Anna Luce Lenzi. Ne parlavo oggi con una vecchia amica insegnante, davanti ad una tavola ricoperta di farmaci per … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, e la scuola ?, in Italia e nel mondo, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

Cause ed effetti

Da noi c’è tutto un fiorire di atteggiamenti (e fatti) xenofobi e razzisti: il salvinismo è la causa o l’effetto ? Per me tutt’e due. Non si tratta di una furbizia, la mia è una convinzione basata su una realtà: … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, ebraismo, in Italia e nel mondo, varie ed eventuali | Lascia un commento

Marzo ‘78

Tre date: il 12 muore il nonno Viero, il 16 viene rapito Aldo Moro, il 30 nasce Fabio, il primo dei miei figli. In pochi giorni si concentrano vicende personali e pubbliche tragedie. Dopo 40 anni le rievocazioni del caso … Continua a leggere

Pubblicato in genitori&figli, in Italia e nel mondo, la memoria, segnalibri, varia | Lascia un commento

Infernicchio

Mi ha sempre inquietato Fellini eppure – forse proprio per questo – non ho mai visto un suo film; anzi stavo pensando di farlo, ma ora… C’è qualcosa di felliniano in questo posto, che mi inquieta o peggio. La spiaggia … Continua a leggere

Pubblicato in in Italia e nel mondo, sì viaggiare, varie ed eventuali | Lascia un commento

Picnic e xenofobia 

Ero seduto bel bello su una panchina un po’ sbrindellata annessa a un tavolo in condizioni non migliori; e spippolavo tranquillo il mio ipad tenendo d’occhio l’iphone. Quand’ecco che vedo una cosa che non m’aspettavo, e che non avrei voluto … Continua a leggere

Pubblicato in in Italia e nel mondo, varia | Lascia un commento

C’era una volta la bachelite 

Praga, autunno 1969: è passato poco più di un anno da quella estate in cui la Primavera di Dubček si tramutò in un freddo inverno. Nella nostra camera c’era un telefono simile a questo, massiccio, di bachelite: non so come … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, in Italia e nel mondo, la memoria | Lascia un commento

un morceau du Maroc

L’economia aziendale in prima superiore è un po’ come l’arabo per un giapponese: i ragazzi non hanno la più pallida idea di cosa sia un’azienda nella realtà, a meno che l’insegnante non provi a dargliela, anche solo con quel magico … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, in Italia e nel mondo, varia | Lascia un commento