Archivi categoria: in Italia e nel mondo

C’era una volta la bachelite 

Praga, autunno 1969: è passato poco più di un anno da quella estate in cui la Primavera di Dubček si tramutò in un freddo inverno. Nella nostra camera c’era un telefono simile a questo, massiccio, di bachelite: non so come … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, in Italia e nel mondo, la memoria | Lascia un commento

un morceau du Maroc

L’economia aziendale in prima superiore è un po’ come l’arabo per un giapponese: i ragazzi non hanno la più pallida idea di cosa sia un’azienda nella realtà, a meno che l’insegnante non provi a dargliela, anche solo con quel magico … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, in Italia e nel mondo, varia | Lascia un commento

Da Eschilo all’eskimo

Se non fosse per quelle auto la foto potrebbe avere mezzo secolo. L’edificio è sempre lo stesso, brutto e imponente. Careggi ha cambiato aspetto negli ultimi decenni, ma restano alcuni vecchi edifici come questo, più o meno restaurati. Qui sembra che … Continua a leggere

Pubblicato in in Italia e nel mondo, la memoria, varia | 2 commenti

Per un pugno di titoli

La grande scommessa è un bel film; ed è anche uno spunto per capire quello che è successo negli ultimi anni nella finanza e nell’economia. La grande crisi esplosa nel 2008 ha avuto origine negli USA con il crollo del mercato … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, in Italia e nel mondo, segnalibri | Lascia un commento

Cinque sposi per cinque sorelle ?

Cinque sorelle, adolescenti, tutte belle; molto unite fra loro, allegre e vivaci. Va in scena l’estate del nostro scontento, in un villaggio turco a mille chilometri da Istanbul: le ragazzine, orfane dei genitori, si ritrovano prigioniere di una mentalità maschilista e di … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, in Italia e nel mondo | Lascia un commento

I profughi e me

Quando ho visto l’immagine del bambino morto sulla spiaggia in Turchia ho provato dolore e disagio. Non sono riuscito a capire il motivo del disagio fino a quando non ho ascoltato alcune parole che mi hanno fatto riflettere. Provo compassione … Continua a leggere

Pubblicato in in Italia e nel mondo, varie ed eventuali | Lascia un commento

Al Centre Pompidou

   Al Beaubourg ci si ritorna, perché l’allestimento cambia e come diceva il filosofo non ci si bagna sempre nella stessa acqua del fiume.    La prima volta sono rimasto sorpreso perché l’arte moderna la capisco poco e qui invece … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, in Italia e nel mondo, sì viaggiare | Lascia un commento