Archivi categoria: non è mai troppo tardi

Adoro i Queen (e le donne con il velo)

Il 28 marzo del 2017 è un giorno speciale, per me. A Firenze si proietta, una tantum, questo interessante docufilm. E su Rai5, per la serie Discovering Music, ci sono proprio loro, i Queen. Qualche giorno fa mi ero detto … Continua a leggere

Pubblicato in A come Arte, alla voce Cultura, di musica, non è mai troppo tardi | Lascia un commento

Fiesole 

Da domani ci si trasferisce (pluralis maiestatis) nel superattico di Fiesole. È un vano non troppo luminoso (adatto quindi ad un inveterato fotofobico) con vista sulla valle del Mugnone (piuttosto compromessa da un edificio di recente costruzione). Il giardino quasi … Continua a leggere

Pubblicato in non è mai troppo tardi, P come A, privato, varia | Lascia un commento

Una giornata particolare 

Mi ha chiesto l’amicizia su Facebook; le chiedo se è proprio lei. La sventurata rispose. È il 25 dicembre del 2016 (sono passati circa dieci lustri).

Pubblicato in cose dell'altro mondo, la memoria, non è mai troppo tardi, varia | Lascia un commento

Nove per sette ? Passami la calcolatrice

– Aub! Quanto fa nove volte sette? Aub esitò un istante. I suoi occhi smorti ebbero un fioco lampo di ansietà. – Sessantatré – disse. Il deputato Brant inarcò le sopracciglia. – È giusto? – Controlli lei stesso, onorevole. Il … Continua a leggere

Pubblicato in e la scuola ?, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali, web pc etc | Lascia un commento

Vite stampate (1)

In quest’epoca di scatti compulsivi ed evanescenti c’è ancora qualcuno che si emoziona guardando una foto stampata. Non è facile scegliere – fra le migliaia di immagini destinate all’oblio – quelle che un giorno i nostri figli e nipoti potranno guardare tenendole … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, Fotografia, la memoria, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

La sirena e il professore

Di recente ho sentito alla radio un ricordo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa; era il 23 dicembre, data di nascita dello scrittore nell’anno 1896. Nell’aprile del 1957 gli fu diagnosticato un cancro del polmone e il 23 luglio morì senza … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, non è mai troppo tardi, segnalibri | Lascia un commento

Enka man

   Il campeggio era grande, ben organizzato, pulito; occupava un bel pezzo di pineta, alberi alti fra la strada e il mare. Alle spalle la campagna della Maremma toscana, con il suo grano già raccolto, i girasoli, gli alberi da … Continua a leggere

Pubblicato in la fantasia e non solo, la memoria, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento