Archivi categoria: non è mai troppo tardi

Mezzo secolo, più o meno

Finalmente ti sei deciso a tornare nel luogo in cui hai trascorso tanta parte della giovinezza, chino sui libri: la BNCF. Ai tempi della grande alluvione del 4 novembre 1966 -studente ginnasiale – ancora non la frequentavi; e non eri … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, la memoria, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

Non è mai troppo tardi

Tutti i giorni ce n’è una nuova, direbbe qualcuno. Qualche mese fa ho scoperto la Penny Wirton di Edoardo Affinati e Anna Luce Lenzi. Ne parlavo oggi con una vecchia amica insegnante, davanti ad una tavola ricoperta di farmaci per … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, e la scuola ?, in Italia e nel mondo, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

… del tempo che daranno a me le stelle

Il 2019 è cominciato bene; stavo per dire il 1919, sono un uomo del secolo scorso che si avvia rapidamente ai settanta. Sono venuto a sera del tempo che daranno a me le stelle. Sono sereno, mi sembra che tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Amore è una parola ?, biciclette, non è mai troppo tardi | Lascia un commento

L’incontro d’amore secondo…

No, stasera Recalcati non mi ha convinto per niente. Sarà che sull’amore l’avevo già letto e ascoltato, sarà la teatralità e la ricerca della frase a effetto o i giochi di parole un po’ forzati. Ma è anche il contenuto … Continua a leggere

Pubblicato in la memoria, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

Leggere Dante all’ombra dell’Atlante

Quando vidi costui nel gran diserto, “Miserere di me”, gridai a lui, “qual che tu sii, od ombra od omo certo!”.  Rispuosemi: “Non omo, omo già fui, e li parenti miei furon lombardi, mantoani per patrïa ambedui.  Nacqui sub Iulio, … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, lo studio, non è mai troppo tardi, sì studiare | Lascia un commento

La felicità è amare quello che si ha

secondo Massimo Recalcati; a prima vista è una affermazione un po’ scontata e quasi rinunciataria. Non eum appellamus beatum cui sunt maxime divitiae, sed eum qui sorte sua contentus sit. Non diciamo felice colui che è molto ricco, bensì chi … Continua a leggere

Pubblicato in la memoria, non è mai troppo tardi, varie ed eventuali | Lascia un commento

Adoro i Queen (e le donne con il velo)

Il 28 marzo del 2017 è un giorno speciale, per me. A Firenze si proietta, una tantum, questo interessante docufilm. E su Rai5, per la serie Discovering Music, ci sono proprio loro, i Queen. Qualche giorno fa mi ero detto … Continua a leggere

Pubblicato in A come Arte, alla voce Cultura, di musica, non è mai troppo tardi | Lascia un commento