Archivi categoria: segnalibri

Chi paga ?

Nella puntata odierna del programma La lingua batte di Radio3 (rubrica Accademia di arte grammatica) l’esperta spiega la differenza fra andare in pensione e andare a pensione. Già che c’era poteva dire qualcosa sulle due accezioni della parola: nel primo … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, parole parole parole, segnalibri, varia, varie ed eventuali | Lascia un commento

Latino sì latino no 

Ieri “cena degli avanzi” nel senso del cibo e anche di noi, avanzi di liceo (la Manu, Paolino detto l’oracolo, il dotto Sergio e io; c’era anche la Simona, che per sua fortuna non appartiene alla categoria).  Per la cena … Continua a leggere

Pubblicato in a tavola, alla voce Cultura, e la scuola ?, fissazioni&idiosincrasie, la Sicilia, lo studio, parole parole parole, segnalibri, varia | Lascia un commento

Uomini e Topi 

Ho letto il racconto di Buzzati “I topi” (La boutique del mistero); o forse riletto perché il libro un tempo ce l’avevo, ma la memoria non mi aiuta. È la storia di una famiglia che vive in una casa in … Continua a leggere

Pubblicato in animali, genitori&figli, la fantasia e non solo, la memoria, segnalibri | Lascia un commento

Accabadora 

Stavo rileggendo con grande soddisfazione Il ponte sulla Drina di Ivo Andrić quando – per una felice combinazione – una amica mi ha consigliato di leggere Accabadora: ho scaricato un estratto, l’ho letto ed ho deciso di prendere subito l’ebook. … Continua a leggere

Pubblicato in segnalibri | Lascia un commento

Per un pugno di titoli

La grande scommessa è un bel film; ed è anche uno spunto per capire quello che è successo negli ultimi anni nella finanza e nell’economia. La grande crisi esplosa nel 2008 ha avuto origine negli USA con il crollo del mercato … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, in Italia e nel mondo, segnalibri | Lascia un commento

La sirena e il professore

Di recente ho sentito alla radio un ricordo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa; era il 23 dicembre, data di nascita dello scrittore nell’anno 1896. Nell’aprile del 1957 gli fu diagnosticato un cancro del polmone e il 23 luglio morì senza … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, non è mai troppo tardi, segnalibri | Lascia un commento

Amazon

In principio erano libri. Li prendevi perché costavano meno, un click e arrivavano subito, trovavi cose che in libreria non ci sono. Magari ne compravi qualcuno in più: è così comodo e veloce. Poi furono eBook. Compravi meno libri di carta: … Continua a leggere

Pubblicato in alla voce Cultura, ebooks, Fotografia, la memoria, segnalibri, varie ed eventuali | Lascia un commento