Archivi categoria: al cinema

Il prigioniero coreano

Bello questo ultimo Kim ki-Duk. Un uomo solo, vaso di coccio, fra le due Coree (diversamente ostili). Annunci

Pubblicato in al cinema, varia | Lascia un commento

Film sì e film no

Succede che qualcuno ti porta a vedere un film di cui non sapevi niente e che probabilmente non saresti mai andato a vedere. Questo delizioso film è proprio una commedia di tragiche proporzioni (come dice la locandina inglese). Con bravi … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema | Lascia un commento

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Andarci. Senza indugiare. (…) “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” è un film su cui non si discute, è bello senza riserve. E non offre maniglie a cui appigliarsi, tipo: non sopporto quell’attore, non voglio più vedere quell’attrice, non sopporto i … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, alla voce Cultura, genitori&figli | Lascia un commento

Cherchez la femme

Finalmente ho visto “In due sotto il burka”, della regista iraniana-francese Sou Abadi. Nonostante il titolo italiano un po’ cazzeggiante è un film carino, divertente e significativo: una satira dell’integralismo, si potrebbe dire dall’interno (anche se la regista è dichiaratamente … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema | Lascia un commento

Jurij e Larissa. La Russia e la rivoluzione.

Il dottor Zivago uscì nella versione cinematografica di David Lean nel 1965. Allora avevo 14 anni, non ricordo se lo vidi subito o dopo alcuni anni: ricordo soltanto che mi piacque molto e mi emozionò. Non so quante volte l’ho … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, alla voce Cultura, segnalibri, sul piccolo schermo | Lascia un commento

Profumo di donna 

Ripensando a Lei non mi pare poi così strano che Theodore si innamori di Samantha, voce femminile sintetizzata dal computer di ultima generazione con caratteristiche umane. Lo dico perché ogni tanto mi capita di essere affascinato da una voce femminile alla radio … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, alla voce Cultura, la fantasia e non solo, la memoria | Lascia un commento

Blade Runner 2049

Lungamente atteso, bello ma da rivedere presto causa sonnolenza. Ora che l’ho rivisto mi rendo conto di quanto mi ero perso la prima volta. Un gran bel film, degno erede dell’originale: un bravissimo Ryan Gosling replicante/cacciatore di replicanti cattivi. La … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema | Lascia un commento