Archivi categoria: al cinema

A proposito di film

Ho deciso di parlare solo dei film che mi sono piaciuti davvero, però devo almeno citarli quelli che vedo affinché non mi succeda quello che è successo stasera. Ero convinto di aver visto Non è un paese per vecchi eppure … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema | Lascia un commento

Ritratto di famiglia con tempesta

Arriva da Cannes 2016 (a piedi ?) Ritratto di famiglia con tempesta del giapponese Kore’eda Hirokazu, a me sconosciuto ma noto soprattutto per “Father and son” vincitore del Premio della Giuria a Cannes 2013. Questo Ritratto (in originale After the Storm) … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, genitori&figli | Lascia un commento

Tredici (13 reasons why)

Ho finito di vedere Tredici, la serie di NETFLIX che ha avuto grande successo e tanta risonanza per i contenuti: il suicidio di una adolescente e gli episodi di bullismo che lo provocano. Questo si dice comunemente, ma le cose … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, genitori&figli, sul piccolo schermo | Lascia un commento

La La Land

“Delizioso, non sapevo se guardarlo o se leccarlo”, scrive Anthony Lane sul New Yorker (uno che non ha l’entusiasmo facile, e neanche giudica i film facendo appello al bambino dentro di noi). Però mette una gran voglia, speriamo anche a … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, varia | Lascia un commento

Silence

L’ultimo film di Martin Scorsese è duro, difficile. Duro da guardare, fino dalle prime immagini: lo sradicamento del cristianesimo nel Giappone del XVII secolo è perseguito con raffinata crudeltà. Difficile in primo luogo perché ostico – mi sembra – per … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema, cose dell'altro mondo, varia | Lascia un commento

 La ragazza senza nome

L’ultimo film dei Dardenne è notevole ma non mi ha entusiasmato come il precedente “Due giorni, una notte”. Forse dipende dalla trama noir un po’ arzigogolata.

Pubblicato in al cinema, varia | Lascia un commento

A proposito di smartphone

Dopo aver visto il film farò un uso più accorto dello smartphone (e non solo io). Un bel film, dove si ride piuttosto amaro. Buono lo spunto, bravi gli attori; e pure il regista, che non conoscevo. Un appunto: troppa … Continua a leggere

Pubblicato in al cinema | Lascia un commento